Figc, insediata la nuova Corte d'Appello. Gravina: «Organi di giustizia pilastro della Federcalcio»

Venerdì 13 Settembre 2019
Gabriele Gravina
E' operativa dal 1° settembre, ma ora si è insediata ufficialmente la nuova Corte Federale di Appello della Federazione Italiana Giuoco Calcio, presieduta da Mario Luigi Torsello. «La giustizia sportiva - ha affermato il presidente Figc Gravina - rappresenta uno dei pilastri del mondo federale. È fondamentale che i suoi organi diano certezza del diritto in risposta alle esigenze del sistema calcistico e della garanzia del corretto svolgimento della competizione sportiva».

Il numero 1 della Federcalcio ha anche preannunciato la creazione di un vero e proprio massimario e che intende supportare lo sviluppo e il rafforzamento degli Organi di giustizia, anche nel segno dell'innovazione tecnologica, attraverso lo studio di un progetto di processo sportivo telematico. Torsello, invece, ha evidenziato l'importanza e la centralità della funzione della giustizia sportiva, in particolare nel mondo del calcio, per la fortissima rilevanza sociale ed economica degli interessi coinvolti. «Il sistema giustiziale - ha detto il neo presidente della Corte d'Appello federale - deve adeguarsi alle aspettative di tutti gli operatori, facendo propri i principi fondamentali del processo comune, pur adeguati alla specificità dell'ordinamento sportivo. Ciò sarà facilitato dalla recente emanazione del Codice di Giustizia Sportiva da parte della Figc: una profonda innovazione per il calcio italiano, che rafforzerà il diritto di difesa, la parità delle parti e il pieno contraddittorio, consentendo lo svolgimento dei procedimenti in tempi brevi».
«In particolare, la tempestività delle decisioni - ha concluso Torsello - sarà un importante obiettivo poiché il mondo del calcio ha bisogno di avere risposte rapide a causa del progredire incessante delle competizioni agonistiche».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma