CORONAVIRUS

Coronavirus, da Ronaldo tweet di solidarietà a Rugani e a medici e infermieri: «Che rischiano la vita per salvare gli altri»

Venerdì 13 Marzo 2020
Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo riappare dall'autoisolamento della sua Madeira a cui si è sottoposto come tutta la Juventus dopo la positività al Coronavirus del suo compagno di squadra Rugani. Lo fa via Twitter, con un post in cui in inglese esprime la sua preoccupazione per la malattia e, insieme, la speranza che tutto presto finisca. Solidarietà a Rugani e a tutti i malati, ammirazione per dottori e infermieri che stanno mettendo a rischio la propria vita per salvare quella degli altri.
  Ultimo aggiornamento: 18:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA