CORONAVIRUS

Coronavirus, la proposta di Ranieri: «Serie A in anno solare e 5 cambi»

Lunedì 13 Aprile 2020
2
Una Serie A da giocare per le prossime due stagioni nell'anno solare, come proposto da Adriano Galliani e la possibilità di avere a disposizione cinque sostituzioni per non stressare il fisico dei giocatori. Sono le due idee che il tecnico della Sampdoria Claudio Ranieri ha lanciato stamane a Radio Anch'io lo Sport su Radio 1: «Con il Mondiale che si giocherà in inverno - spiega - giocando nell'anno solare come proposto da Galliani avremmo più mesi per riprendere e sperare che nel frattempo questo virus si sia indebolito o che ci siano nuove cure. Quando Galliani parla lo fa sempre da grande dirigente, non mi sembra sbagliata come idea». Tuttavia, Ranieri si preoccupa pure della salute dei calciatori e quindi avverte: «Qualora riprendessimo, propongo cinque cambi a partita. Perché porteremmo a uno stress massimo tutti i giocatori, soprattutto quelli colpiti dal virus. Ho letto che in Inghilterra si vuole fare così e mi sembra un'idea molto gusta», aggiunge. Sul taglio degli stipendi, il tecnico doriano precisa: «L'Aic e l'Aiac credo non dovrebbero stare da fuori ma avere il diritto di lottare per tutta la categoria. I miei giocatori si sono presi il virus lavorando, ora si stanno allenando. Per chi si fa male sul lavoro cosa succede?», conclude. Ultimo aggiornamento: 11:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA