CORONAVIRUS

Coronavirus, l'Atletico Madrid piange Capon bandiera degli anni 70

Domenica 29 Marzo 2020 di Alberto Mauro
Coronavirus, l'Atletico Madrid piange Capon bandiera degli anni 70
Il mondo dello sport piange un’altra vittima del Covid-19. «Oggi è un giorno triste per la famiglia rojiblanca» si legge sul sito dell’Atletico Madrid, che dedica un lungo ricordo in memoria di José Luis Capón González, una delle leggende del club negli anni 70, scomparso all’età di 72 anni a causa di una polmonite complicata dal coronavirus. Nove stagioni con la maglia dell’Atletico, 269 partite ufficiali, cresciuto nel vivaio colchonero e laterale polivalente, ha vinto la coppa Intercontinentale, tre Liga, e una Coppa di Spagna. In suo ricordo la bandiera del Wanda Metropolitano sarà issata a mezz’asta per le prossime 24 ore, celebre la sua frase «Ho avuto la grande fortuna di nascere, vivere e giocare nell’Atletico Madrid».

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA