Callejon e Mertens mandano ko il Benfica
Il Napoli va agli ottavi da primo del girone

Callejon e Mertens mandano ko il Benfica Il Napoli va agli ottavi da primo del girone
di Pasquale Tina
2 Minuti di Lettura
Martedì 6 Dicembre 2016, 20:32 - Ultimo aggiornamento: 22:59

Missione compiuta. Il Napoli conquista un biglietto tra le grandi d’Europa. Gli ottavi di finale sono una realtà con l’impresa del Da Luz. Gli azzurri vincono 2-1 e centrano il primo posto nel girone con grande autorità. Decidono le prodezze di Callejon e Mertens che mandano ko il Benfica, comunque avanti per la sconfitta del Besiktas contro la Dinamo Kiev (6-0 per gli ucraini). Il Napoli comunque si fa condizionare poco e sfrutta già nel primo tempo gli spazi in profondità concessi dalla difesa portoghese. Hamsik, Callejon e Gabbiadini non sbloccano il risultato. Nella ripresa la squadra di Sarri decide di non accontentarsi anche se ormai il Besiktas non fa più paura. Gabbiadini e Callejon sbagliano ancora, ma lo spagnolo al terzo tentativo non si fa condizionare. Decisivo l’apporto di Mertens, entrato al posto del talento bergamasco. Il belga verticalizza e l’ex Real Madrid non sbaglia davanti ad Ederson. Il Napoli è in controllo e chiude i conti proprio con Mertens: dribbling su Luisao e destro imprendibile. Sarri perde la pazienza solo nel finale, quando Raul Albiol sbaglia e regala a Raul Jimenez la possibilità di accorciare le distanze. Poco male, gli azzurri festeggiano il primo traguardo stagionale e lunedì conosceranno l’avversario degli ottavi. La gara di ritorno si giocherà al San Paolo e questo rappresenterà un piccolo vantaggio.

LEGGI LA CRONACA

Le formazioni ufficiali
BENFICA (4-2-3-1): Ederson; N. Semedo, Luisão, Lindelöf, A. Almeida; Fejsa, Pizzi, Cervi, Salvio; G. Guedes, Jimenez. All. Rui Vitoria.
NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Insigne. All. Sarri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA