Giro d'Italia, Peter Sagan vince a Foligno e prende la maglia ciclamino, Bernal resta in rosa

Peter Sagan vince a Foligno e prende la maglia ciclamino, Gaviria resta in rosa
di Carlo Gugliotta
2 Minuti di Lettura

Grande spettacolo della Bora-hansgrohe nella tappa di Foligno del Giro d'Italia: la decima frazione della corsa rosa è stata vinta da Peter Sagan, che stavolta è riuscito a coronare il lavoro perfetto di tutta la squadra. Le salite posizionate all'inizio della frazione odierna, dopo la partenza da L'Aquila, sono rimaste nelle gambe di alcuni dei principali velocisti, e il ritmo infernale imposto dai compagni di squadra del tre volte campione del mondo hanno finito per fiaccare i possibili protagonisti dello sprint di giornata.

Prima della volata conclusiva, Remco Evenepoel ed Egan Bernal si sono sfidati allo sprint intermedio, con l'obiettivo di prendere dei secondi per la classifica generale. Alla fine l'ha spuntata Evenepoel, ma è riuscito a recuperare solo un secondo su Bernal.

Giro d'Italia, la caduta Mohoric: ecco il casco dopo il terribile impatto

Imperiale il successo di Sagan, il secondo in carriera al Giro d'Italia, stavolta battendo Fernando Gaviria e il nostro Davide Cimolai, che gli vale la maglia ciclamino. Domani ci sarà giorno di riposo al Giro d'Italia, si riprenderà a correre mercoledì sullo sterrato di Montalcino.

Giro d'Italia, la caduta Mohoric: ecco il casco dopo il terribile impatto

Lunedì 17 Maggio 2021, 18:24 - Ultimo aggiornamento: 21:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA