CORONAVIRUS

Giro d'Italia, Matthews falso positivo al coronavirus

Mercoledì 14 Ottobre 2020 di Carlo Gugliotta
Michael Matthews

Michael Matthews dovrebbe essere un falso positivo al test molecolare per il Covid-19. Il corridore australiano del Team Sunweb si è dovuto ritirare ieri dal Giro d'Italia in quanto è risultato positivo al test PCR per la rilevazione del coronavirus. Oggi la squadra ha condotto un secondo test, questa volta un tampone rapido, al quale è risultato negativo. Ovviamente, il test PCR ha maggiore affidabilità di quello rapido, ma si attende un'ulteriore conferma della negatività nelle prossime ore.

Non sarebbe il primo caso nel ciclismo di falsa positività, ma nelle altre circostanze questi falsi positivi non sono mai stati rilevati durante le grandi corse a tappe di tre settimane, bensì solo alla vigilia di gare di un giorno e corse minori. 

E' invece confermata la positività al coronavirus di Steven Kruijswijk: il corridore olandese è risultato positivo anche al test rapido effettuato quest'oggi dalla sua squadra, la Jumbo-Visma, che ha deciso di allontanarsi dal Giro d'Italia in seguito al contagio del proprio capitano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA