Footgolf, Paolo Di Canio è la stella del derby fra Roma e Lazio alle Terre dei Consoli

Sabato 21 Novembre 2015
Mira infallibile, sensibilità al tocco e anche un po' di potenza: per giocare a footgolf serve tutto ciò se si vuole "imbucare" il pallone a forza di calci usando meno tiri dall'avversario, coem accadrà il 15 novembre al Golf Club Terre dei Consoli, a partire dalle 10, per il "II derby della Capitale di Footgolf".

Si sfideranno i footgolfisti delle due società romane associate alla AIFG, (Associazione Italia FootGolf) l'unica associazione di Footgolf riconosciuta a livello internazionale.
L'evento si disputerà in modalità Match Play: ogni giocatore dovrà, per poter aggiudicarsi il punto, chiudere la buca con un colpo in meno dell'avversario.

Iannone, presidente della S.S. Lazio footgolf, dice: "visto il grande successo ottenuto lo scorso anno con il primo derby, abbiamo deciso di farlo diventare un evento fisso: contiamo di arrivare a 100 iscritti. Questo sport si sta allargando a macchia d'olio soprattuto qui nella capitale dove il totale degli iscritti tra le due società associate alla AIFG supera i 60 tesserati. Da presidente mi auguro che sia una giornata in cui emergano i veri valori di questo sport che sono il fair play e la condivisione di valori etici e morali (gli arbitri sono i giocatori stessi che partecipano). Quest'anno, inoltre, avremo la possibilità di annoverare tra le nostre fila Paolo Di Canio, per noi, motivo in più di orgoglio". Ultimo aggiornamento: 7 Novembre, 00:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma