Cinema America a San Cosimato: si parte il 2 luglio con Bruni, Virzì e “Ferie d'agosto”

Giovedì 28 Giugno 2018
Una scena di
Il Cinema America torna il 2 luglio in piazza San Cosimato con un evento a sorpresa: sarà la commedia del 1996 Ferie d'agosto a inaugurare l'arena all'aperto di Trastevere riconquistata nelle scorse settimane. A presentare il film ci saranno due ospiti: il regista Paolo Virzì e lo sceneggiatore Francesco Bruni». Lo ha annunciato  l'associazione Piccolo Cinema America. «Tornare a San Cosimato con Paolo Virzì e Francesco Bruni ci ricorda il giorno dello sgombero del Cinema America, quando per la prima volta ci ritrovammo tutti in quella piazza - dichiara il presidente del'associazione Valerio Carocci - c'erano Virzì, Bruni, Daniele Vicari, Elio Germano e tutta Trastevere. Quel pomeriggio del 3 settembre 2014 nacque l'idea di trasformare quel luogo nel Cinema America, continuando lì fuori il presidio che era iniziato all'interno della storica sala per salvarla dalla demolizione».

Dal 3 luglio e fino al primo agosto la programmazione riprenderà seguendo il calendario già previsto per il liceo Kennedy. Nel cortile della scuola le proiezioni si interromperanno già a partire da domani, 29 giugno, per consentire il trasloco nella piazza. Due volte a settimana, come concordato con Roma Capitale, l'audio dei film in piazza San Cosimato verrà diffuso in cuffia. Grazie alla collaborazione con Radio Rock, il pubblico sintonizzandosi sulla frequenza FM 106.6 potrà seguire la proiezione senza alcun impatto acustico per i residenti della piazza. Le serate in cuffia saranno quelle del mercoledì e del giovedì (il 4, 5, 11, 12, 18, 19, 25 e 26 luglio): si tratta delle proiezioni dedicate alla rassegna Horror curata da Dario Argento e della retrospettiva in omaggio al maestro Franco Zeffirelli. Andranno invece avanti in parallelo e senza subire mutamenti le arene del Parco Casale della Cervelletta a Tor Sapienza e del Porto Turistico di Roma a Ostia.



  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Un film per ricordare Angelo

di Marco Pasqua