Ultimo, il nuovo singolo è in dialetto: "Fateme cantà" esce il 22 febbraio

Martedì 19 Febbraio 2019
È stato uno dei simboli della romanità al Festival di Sanremo, dove si è classificato, tra polemiche non ancora del tutto sopite, secondo alle spalle di Mahmood con il brano I tuoi particolari (ora certificato disco d’oro). E adesso Ultimo, nato 23 anni fa nella Capitale con il nome di Niccolò Moriconi, della sua romanità ne fa un vero e proprio manifesto, cantando il suo primo brano in dialetto.

Venerdì uscirà infatti in digitale "Fateme cantà", canzone da lui scritta e interpretata e che rappresenta il suo cantautorato. Si tratta di un inedito che sarà contenuto nel nuovo album Colpa delle favole e che ne anticipa l’uscita, in programma per il prossimo 5 aprile. Il disco è formato da tredici tracce, fra cui ovviamente anche I tuoi particolari. Inoltre, dopo aver registrato con tre mesi d’anticipo il soldout di tutte le date del prossimo Colpa delle favole tour in 18 palazzi dello sport italiani, l’artista aggiunge due nuovi appuntamenti live: una data zero fissata per giovedì 25 aprile 2019 al Palasport di Vigevano e un’altra che precederà il live allo Stadio Olimpico, sabato 29 giugno 2019 allo Stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine.

Ultimo ha già venduto oltre 50 mila biglietti per La Favola, la speciale data evento del 4 luglio 2019, che lo vedrà protagonista all’Olimpico di Roma, dove sarà il più giovane artista italiano a esibirsi in uno stadio. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Al concerto di Sfera Ebbasta con mamma, biglietti gratis per i genitori

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma