Fiumicino, esibizione a sorpresa di Pappano al Terminal 3 delle partenze

Mercoledì 17 Luglio 2019

Esibizione a sorpresa questa mattina all'Aeroporto Leonardo da Vinci, dove i passeggeri italiani e internazionali in partenza dal Terminal 3 sono stati coinvolti in una inaspettata iniziativa di intrattenimento culturale organizzata da Aeroporti di Roma, in collaborazione con l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia. I viaggiatori, provenienti da tutto il mondo, hanno potuto assistere tra i desk per l'accettazione ai voli internazionali a una performance con il maestro Antonio Pappano al pianoforte accompagnato al violoncello da Luigi Piovano. Sir Antonio Pappano ha suonato un pianoforte a coda allestito per l'occasione da Adr al centro della hall del Terminal 3, partenze.
 

 

I passeggeri presenti hanno potuto ascoltare tre bellissimi brani della letteratura per pianoforte e violoncello eseguiti da un duo d'eccezione. Alla Sonata in fa maggiore n. 1 op. 2 del compositore barocco Benedetto Marcello, Pappano e Piovano hanno accostato due brani del francese Camille Saint-Saëns, compositore romantico amante dei viaggi e molto legato alla città di Roma. Il primo è stato Il cigno, brano tratto da Il Carnevale degli Animali, forse l'opera più popolare di Saint-Saëns. Sempre del compositore francese è stato eseguito l'Allegro Appassionato op. 43, composizione nata come Bis ma diventata col tempo uno standard della letteratura violoncellistica proprio per la sua brillantezza.

Ultimo aggiornamento: 18:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in fila per la macchina mangia-plastica (che però è rotta)

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma