Con la “Roma Parade”
prende il via il nuovo anno

Sabato 28 Dicembre 2019
La Roma Parade
Due ore di puro spettacolo tra musica e performance, con 1000 artisti - tra studenti delle più prestigiose high school band statunitensi, majorette da Italia e Croazia, gruppi folk e rievocatori storici romani - che invaderanno le strade della Capitale: il 1 gennaio il nuovo anno si aprirà con la Rome Parade, la parata oraganizzata da Destination Events, che si svolgerà in contemporanea con la celebre London New Year Parade.

L’appuntamento sarà a partire dalle 15.30 a Piazza del Popolo, con la spettacolare marcia che si snoderà lungo Via del Corso, via Frattina, Piazza Mignanelli, Piazza di Spagna e via del Babuino, per poi tornare all’inizio del percorso. Circondati da tipici mezzi di trasporto «made in Italy», tra vespe, biciclette vintage, Fiat 500s vintage, e imponenti palloni a tema, saranno moltissimi gli artisti pronti a sfilare in questa maratona, come le Associazioni Riunite di Rievocazione Storica Romana, l’Associazione Bandistica Città di Mentana con Majorettes, gli Artefatti Trampoli di Roma, l’Associazione Filarmonica Vejanese di Vejano (VT), gli Sbandieratori di Castiglion Fiorentino, le Majorette Medullia di Sant’Angelo Romano, l’Amaseno Harmony Show Band di Frosinone, il Gruppo Folkloristico Ma Trùdi di Amatrice e il Gruppo Folk “La Frustica” di Faleria per l’Italia, mentre dagli Stati Uniti arriveranno le marching bands Olivet Nazarene University Tiger Marching Band (Illinois), Olivet College Marching Comets (Michigan), Hinsdale Central High School Red Devil Marching Band (Illinois), Hickory Ridge High School Blue Regiment (North Carolina), Ramsey High School “Big Blue” Marching Band (New Jersey) e la North Port High School Alliance Marching Band (Florida). L’ingresso alla Parata e ai concerti è libero a tutti.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani