Addio a Terence Conran, pioniere del design “democratico” e fondatore della catena di arredamento Habitat

Sabato 12 Settembre 2020
A 88 anni è scomparso nel suo ritiro inglese di Barton Court, il pioniere del design Terence Conran, l'immaginifico fondatore delle catene di arredamento Habitat e del Museo del Design di Londra. Conran era anche imprenditore, filantropo e ristoratore e, attraverso una serie di carriere parallele, ha rivoluzionato la vita quotidiana in Gran Bretagna e non solo. Designer da sempre all’avanguardia, ha cambiato lo stile dell’abitare, contribuendo alla democratizzazione del concetto di design, per renderlo accessibile a tutti, nel gusto e nel costo, progettando mobili e complementi d’arredo funzionali e dalle linee semplici. A lui si deve l’introduzione in Inghilterra del piumone, degli utensili da cucina francesi e della cultura del caffè espresso. Ha fondato la catena di negozi Habitat, The Conran Shop e il Design Museum di Londra. Non ha disegnato soltanto oggetti, ma creato una nuova filosofia. «Cos’ è in fondo la vita? - diceva - Buona cucina, buoni vini, buoni sigari e divani comodi». © RIPRODUZIONE RISERVATA