Scompare a 105 anni Milton Quon: disegnò Dumbo e Fantasia per Disney

Mercoledì 3 Luglio 2019
Il disegnatore Milton Quon
Il disegnatore americano Milton Quon, storico animatore di Walt Disney, che ha lavoratori ai classici film Dumbo e Fantasia, è morto, per cause naturali, nella sua casa di Torrance, in California, all’età di 105 anni. A dare l’annuncio della scomparsa, che risale al 18 giugno scorso, il figlio Mike Quon: «Mio padre si è spento in pace, circondato dalla sua famiglia alla verde età di 105 anni. Mio padre era una forza della natura e ha vissuto un’esistenza piena e sempre nel nome dell’arte. Sono certo che ora si trova già in servizio presso gli Studios del Paradiso dove starà mostrando i suoi nuovi schizzi per insegnare agli angeli come si disegna».

Nato a Los Angeles il 22 agosto 1913 da genitori cinesi immigrati, dopo gli studi artistici Quon nel 1939 iniziò a lavorare con Walt Disney. Collaborò alla realizzazione del classico d’animazione “Fantasia” (1940), in particolare realizzando le scene della danza araba, fino al 1941 quando contribuì al film “Dumbo” nel ruolo di assistente animatore. Con la collega Ruthie Thompson (108 anni), Quon era l’ultimo animatore dell’epoca d’oro della Disney. Durante la Seconda Guerra Mondiale, Quon lavorò come illustratore per la Douglas Aircraft Company e nel 1946 ritornò alla Disney, come responsabile del dipartimento pubblicitario. Dal 1951 al 1963 fu il primo direttore artistico sino-americano assunto da una agenzia pubblicitaria, la Bbdo. Nel 1964 divenne il responsabile artistico della Sealright Company, fino alla pensione nel 1980. Milton Quon è apparso come attore in cinque film “Speed” (1994) e “Sweet Jane”. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divano, tastiere, cellulare, cuffie: ecco i figli in modalità vacanza

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma