Meghan e Harry, tutte le pagelle del royal wedding

Sabato 19 Maggio 2018 di Costanza Ignazzi

Meghan e Harry sono marito e moglie: il "sì" reale è stato detto e (speriamo) tutti vivranno felici e contenti. Ecco le nostre pagelle su cerimonia, invitati e look.

Meghan Markle: 8
La sposa "hollywoodiana" ha fatto il suo ingresso in chiesa con un abito più semplice del previsto, firmato Givenchy. La scelta è vincente ma forse ci saremmo aspettati un modello un po' più glamour. Meghan, comunque, è stata serena e sorridente, molto più tranquilla del futuro marito. Promossa. 

LEGGI ANCHE: Meghan e Harry, tutto sull'abito da sposa

Il principe Harry: 10
Emozionato, innamorato, in uniforme senza rinunciare al suo segno distintivo: la barba. Guardava la sua sposa come fosse la cosa più bella del mondo e tutte le donne all'ascolto oggi sarebbero volute essere al posto di Meghan. Inoltre, pare sia stato proprio Harry a scegliere i fiori del bouquet. Applausi. 

Kate Middleton: 7
Forse non voleva rubare la scena alla cognata, ma la Duchessa di Cambridge è stata poco partecipe per tutta la cerimonia: il vestito giallo pallido firmato Alexander McQueen sembrava quasi bianco (grave errore, o forse lo ha fatto apposta?) e c'è chi dice che fosse simile a quello indossato per il battesimo di Charlotte. Poteva fare di meglio.
 

La Regina Elisabetta: 8
Riesce a trovare una nuova tonalità tra quelle un po' fluo a lei care: a metà tra il lime e il canarino. Non è proprio un colore che le dona e tantomeno pensiamo che lancerà una nuova moda. Ma è pur sempre la Regina idolo delle folle e le si perdona (quasi) tutto.

Victoria Beckham: 5
Il marito David ha praticamente rubato la scena allo sposo con una pioggia di tweet su quanto fosse bello malgrado l'età che avanza. La stilista Victoria invece si è presentata in versione vedova nera, con abito scuro e cappello con retina. Ma oggi non era un giorno di festa?

I coniugi Clooney: 6
Amal, fasciata in un abito giallo Stella McCartney, era molto elegante: ma qualcuno ha commentato che lei così sgargiante insieme al "grigio" (letteralmente) marito George sembrava la signora della famosa pubblicità dei Ferrero Rocher: "Ambrogio, ho un certo languorino".

La cerimonia: 8
Una ventata di freschezza malgrado il rigido cerimoniale: coro gospel, sacerdote pimpante, risate ed emozione. Per forza di cose (o forse per la personalità degli sposi) molto meno ingessato di quello dei reali cognati William e Kate. 

Il padre della sposa: 4
Dopo lo scandalo della messa in scena per i fotografi, l'infarto e l'operazione fa sapere semplicemente che sua figlia «è bellissima» e che augura agli sposi tanta felicità. Meglio che non sia venuto. 

La ex Chelsy Davy: 4
Vestita quasi a lutto alterna momenti di smarrimento e strane risate. Il tutto sapendo di essere sotto gli occhi inflessibili delle telecamere e di essersi fatta scappare l'ultimo principe degno di nota. La domanda è una sola: ma cosa è venuta a fare?

 

Ultimo aggiornamento: 19:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il senso del Papa al Messaggero

Colloquio di Virman Cusenza e Alvaro Moretti