MEGHAN MARKLE

Meghan Markle in Sudafrica regala i vestitini di Archie alle mamme malate di Hiv

Giovedì 26 Settembre 2019

Meghan Markle lo aveva promesso e lo ha fatto: la Duchessa del Sussex, in tour in Sudafrica con il marito Harry e il piccolo Archie Harrison, ha regalato all'associazione mothers2mothers a Cape Town un borsone pieno di vestiti del figlio di 4 mesi. Si tratta di moltissimi regali che sono stati fatti al piccolo e che Archie, che come tutti i  bimbi cresce velocemente, non riuscirebbe a indossare. L'organizzazione mothers2mothers supporta le mamme con l'HIV. E Meghan si è seduta sul tappeto a giocare con i bimbi tra una carezza e un sorriso. «È fantastico poterle condividere con altre famiglie, roba di casa mia che può essere d’aiuto per altre persone. Ti dà il senso della comunità».

Meghan in visita alla moschea in Sudafrica indossa il velo per la prima volta
Harry e Meghan in visita in Sudafrica con un volo di linea
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

This afternoon in South Africa, The Duchess has continued to meet incredible women from Cape Town. @mothers2mothers does amazing work to train and employ women living with HIV as frontline health workers. All of the women The Duchess met today are from Khayelitsha and Lesotho, and the role they play as ‘Mentor Mothers’ is a lifeline to families in their community. Before departing, HRH donated two large bags of loved but outgrown clothes from Archie and her friends’ children. “It’s so important we’re able to share what’s worked for our family and know that we’re all in this together with each other. So we wanted to share something from our home to each of yours,” she said. #RoyalVisitSouthAfrica • Photo ©️ @ukinsouthafrica

Un post condiviso da The Duke and Duchess of Sussex (@sussexroyal) in data:


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma