Mariano Di Vaio, l'influencer ricoverato in ospedale: «Cinque anni fa rischiai il coma»

Giovedì 14 Marzo 2019 di Emiliana Costa
Mariano Di Vaio ricoverato in ospedale, fan preoccupati. «Ecco come sta»

Mariano Di Vaio ricoverato in ospedale. Preoccupati i fan dell'influencer italiano con oltre 6 milioni di follower. Di Vaio infatti era sparito dai social, per poi riapparire con una foto in un letto d'ospedale. E viste i tanti messaggi dei follower, il suo ufficio stampa ha deciso di chiarire l'accaduto, dando informazioni sul suo stato di salute.

Mariano Di Vaio, festa nella savana per il figlio e nuova linea di tute kids

Ecco il comunicato: «Viste le numerose notizie uscite questa settimana riguardo le condizioni di salute di Mariano Di Vaio con la presente sono a comunicare che nei giorni scorsi Di Vaio è stato ricoverato in ospedale per via di un’ulcera da stress allo stomaco. Senza entrare nei dettagli per rispetto della privacy con la presente comunico e rassicuro gli interessati che le condizioni di salute di Mariano Di Vaio sono stabili e sotto controllo. Questo pomeriggio è rientrato in famiglia presso la propria abitazione per recuperare le forze. Continuerà a fare controlli la prossima settimana; è in buone mani. La famiglia Di Vaio come da post pubblicato poco fa da Mariano Di Vaio sul proprio profilo Instagram, ringrazia per l’enorme affetto e interesse».

Dopo il ricovero, su Instagram l'influencer aveva scritto: «Ed è così che va la vita. Ci sentiamo sempre fortissimi e indistruttibili, e non vogliamo mai staccare del tutto dai problemi dai pensieri e dalle decisioni importanti, nemmeno quando ce ne andiamo in vacanza. Io ahimè somatizzo i momenti difficili internamente e ricorrono sempre i soliti danni come 5 anni fa quando rischiai il coma. Mi ero promesso che ci sarei stato attento, non avrei esagerato, ma purtroppo sono fatto così e quando faccio qualcosa la faccio bene e non è mai semplice».
 

Ultimo aggiornamento: 22:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma