Marte, i primi rumori del Pianeta Rosso registrati dal rover cinese

Marte, i primi rumori del Pianeta Rosso registrati dal rover cinese
3 Minuti di Lettura
Domenica 27 Giugno 2021, 19:42 - Ultimo aggiornamento: 29 Giugno, 10:49

Il rover cinese in missione su Marte ha registrato i primi rumori dell'ambiente sul Pianeta Rosso e ha trasmesso verso Terra il video di una corsa sulla superficie polverosa di Utopia Planitia, dove Zhurong, il nome del veicolo, si è posato lo scorso 14 maggio. 

Marziani nati da un “errore”: la curiosa storia

La Nasa annuncia la missione su Venere: «Caratteristiche simili alla Terra». Partecipa anche l'Italia

Marte, i primi rumori del Pianeta Rosso

Il video diffuso dalla tv di stato di Pechino contiene l’audio dei primi suono registrati dal rover che lascia il lander Tianwen-1 e comincia a muoversi su Marte. «I suoni sono stati provocati dai pignoni che ruotano sulla struttura di sostegno della macchina», ha detto il vice capo designer della missione Tianwen-1, Jia Yang. «Abbiamo installato il microfono per sentire il rumore dei venti marziani, vogliamo veramente sentire quale sia il suono che emette la brezza in un pianeta diverso dalla Terra».

A dire il vero, il rover americano Perseverance ha già inviato file audio che fanno sentire il rumore del vento sul Pianeta Rosso.  La rivalità tra le due potenze globali si gioca anche su primati di questo genere, specialmente in un campo così cruciale per il futuro dell’umanità come la ricerca spaziale.

Il rover Zhurong è il pezzo forte della missione cinese Tianwen-1, che ha già messo in orbita una sonda attorno a Marte.  «Con i file audio e video che otterremo, potremo condurre analisi dettagliate sull’ambiente e le condizioni di Marte, e in particolare la densità della sua atmosfera», ha detto il vicecapo del programma spaziale cinese, Liu Jizhong.

Un secondo video rilasciato oggi mostra il rover mentre sfreccia su Marte, e il momento in cui il lander raggiunge la superficie marziana. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA