Tumore ovarico di oltre 50 chili rimosso da una donna: «È la massa più grande al mondo»

Lunedì 24 Agosto 2020

Un tumore ovarico di oltre 50 chili è stato rimosso dal corpo di una donna. Si tratta del tumore ovarico più grande del mondo ed è stato asportato a una paziente di 52 anni ricoverata presso l'Indraprastha Apollo Hospital di Delhi, in India.

La donna ha avvertito che qualcosa non andava quando in pochi mesi ha iniziato a prendere peso. La sua pancia si gonfiava e continuava ad ingrassare pur non essendo incinta e non avendo avuto alcuna variazione nella sua dieta. I suoi piedi hanno iniziato a gonfiarsi e quando ormai il suo aumento di peso è diventato invalidante si è rivolta a un medico che ha diagnosticato il cancro ovarico, come riporta anche il Daily Mail.

Morto Matteo Losa, lo scrittore che lottava contro il tumore scrivendo fiabe: aveva 37 anni
Il dramma di Larry King perde due figli in 21 giorni: «Il mio cuore è spezzato»

Fortunatamente il tumore non ha compromesso altri organi, così un'equipe medica si è concentrata sull'asportazione dell'enorme massa in quello che è stato un intervento molto delicato. La paziente si è subito ripresa ed è stata dimessa il giorno dopo l'operazione. 

Ultimo aggiornamento: 15:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA