Costanzo e Arbore, 80 voglia di Tv

Maurizio Costanzo e Renzo Arbore
di Marco Castoro
1 Minuto di Lettura
Venerdì 17 Agosto 2018, 19:45 - Ultimo aggiornamento: 20:13

Cosa hanno in comune Adriano Celentano, Renzo Arbore, Pippo Baudo, Gino Paoli, Ornella Vanoni, Edoardo Vianello, Tony Renis, Silvio Berlusconi? Al talento riconosciuto, indubbio, aggiungiamo l'età: hanno tutti già soffiato sulle 80 candeline. Chi prima, chi dopo, ma l'hanno fatto con un grande orgoglio.

E tra pochi giorni (il 28 agosto) alla comitiva si aggiungerà anche Maurizio Costanzo: tutti ottantenni vispi e sulla cresta dell’onda. Una generazione speciale, di supereroi con superpoteri. No - dice Costanzo - diciamo piuttosto che ci è andata bene. Dunque la tv e le canzoni allungano la vita. Almeno per i più fortunati. Ma il cinema sta avanti se pensiamo a Lina Wertmüller, che lo scorso 14 agosto ha compiuto 90 anni. 

In autunno Arbore e Costanzo saranno tra i protagonisti più attesi della stagione televisiva. Lo showman torna a dicembre su Raidue con due serate evento dedicate alla canzone umoristica. Uno show alla sua maniera in compagnia di Nino Frassica e Andrea Delogu. Mentre il decano degli anchorman lo vedremo alternarsi nella seconda serata di Canale 5 con il nuovo ciclo dell'Intervista per poi riprendere con le puntate dell'intramontabile Costanzo Show.

E Baudo? SuperPippo lo vedremo spesso cimentarsi come ospite nei vari programmi. Un ruolo che lo fa divertire molto perché gli dà la giusta autonomia che in tv si concede agli esperti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA