Tivoli ricorda con una messa Don Agostino Panattoni ma non tutti i fedeli sono d'accordo

Monsignor Panattoni in una foto a Tivoli di circa trent'anni fa
2 Minuti di Lettura
Lunedì 15 Marzo 2021, 16:20 - Ultimo aggiornamento: 23:08

Tivoli e in particolare Villa Adriana hanno ricordato a venticinque anni dalla morte la figura di don Agostino Panattoni ma non tutti i fedeli si sono dimostrati d'accordo con l'inziativa. Domenica nella chiesa del Santissimo Salvatore una messa ha celebrato l'opera del sacerdote attivo nel territorio a partire dagli Anni Settanta. Ma un sito di informazione locale legato al mondo della beneficenza, del volontariato e della fede, solitamente ben informato su quello che accade nella zona, ha lasciato che su Facebook apparisse un post firmato da una certa Annalisa Bonfrate. «Io - vi si legge - non ho un bel ricorso di questo sacerdote. Ma pregherò per la sua  anima». Un'altra persona tra le tante che hanno inseito messaggi sul notiziario ha scritto: «Una persona fantastica». Gianfranco Troiani, sempre su Fb, ha aggiunto: «Grande persona. Ho fondato con con lui le basi per la nascita dei donatori di sangue di Villa Adriana». Ma il primo post, lasciato in rete per ore ben in vista, lasciava intravedere un dubbio. Questa è, ovviamente, la realtà che appare su Facebook, la quale può essere differente o relativemente "distorta" rispetto a quella verificabile di persona. Alla cerimonia in chiesa non c'erano moltissime persone.

Villa Adriana e Villa d'Este lanciano il piano straordinario di censimento delle specie arboree

Roma, il Comune di Tivoli non ha ancora denunciato il profilo Facebook che agiva a suo nome ingannando i cittadini

© RIPRODUZIONE RISERVATA