Roma, smontava di pezzi auto rubate e li usava nelle sua officina: denunciato meccanico abusivo

Venerdì 25 Ottobre 2019
Roma, smontava pezzi auto rubate e li usava nelle sua officina: denunciato meccanico abusivo

Per un 42enne romano della borgata di Pantano, a sud di Roma, non c'era bisogno di acquistare i pezzi di ricambio con cui riparare le auto che arrivavano nella sua officina. Li prendeva direttamente da mezzi rubati, senza sborsare un centesimo. Le auto venivano custodite nel giardino di casa poco distante dall'autofficina. Lì, nei giorni scorsi, gli uomini della squadra della polizia giudiziaria del compartimento Polizia stradale Lazio e Umbria hanno trovato ben 7 autovetture rubate, tutte smontate, tranne un furgone, ben nascosto tra la vegetazione e ancora integro, perché appena rubato.

LEGGI ANCHE Rubavano a Roma auto di grossa cilindrata e poi le riciclavano a Capena: tre arrestati

Nell'abitazione, gli agenti hanno ritrovato anche pezzi di veicoli, di varie tipologie e di diverso valore, sparsi in tutto il giardino. I veicoli sono risultati rubati negli ultimi sei mesi, ad eccezione di uno, rubato da oltre tre anni, a riprova che l'illecita attività era consolidata nel tempo. Un lavoro redditizio che non prevedeva rischi di impresa e gli consentiva di avere una folta clientela, probabilmente ignara della provenienza dei ricambi.

LEGGI ANCHE Roma, riciclavano auto rubate e le vendevano come nuove: arrestate 6 persone

Il meccanico è stato denunciato per il reato di ricettazione e riciclaggio di veicoli, mentre proseguono le attività investigative finalizzate a svelare l'intera rete, soprattutto riguardo ai canali di approvvigionamento delle auto rubate. L'autofficina dove l'uomo svolgeva l'attività è risultata completamente abusiva e pertanto, oltre alle previste sanzioni pecuniarie, tutta l'attrezzatura per l'attività è stata sequestrata.
 

 

Ultimo aggiornamento: 17:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma