Roma, riapre domenica 7 giugno il mercatino del Borghetto Flaminio tra mascherine e prodotti vintage

Sabato 6 Giugno 2020
L'ingresso dello storico Mercatino del Borghetto Flaminio
Passeggiare tra espositori, lasciandosi sedurre da forme e colori. Aguzzare la vista per trovare le offerte più interessanti. Chiacchierare con gli altri collezionisti per scambiarsi storie e condividere passioni. Ecco che domenica 7 giugno il gusto dei romani per lo shopping tra i banchi dei mercati  ritrova il Mercatino del Borghetto Flaminio, in piazza della Marina. Si va da vestiti vintage creati da grandi stilisti a dischi in vinile, da bijou americani d’epoca a lampadari anni ‘50 in un'atmosfere, in stile Portobello Road, ideata dai collezionisti di abiti storici Enrico Quinto e Paolo Tinarelli. Rispettando il solito orario, dalle 10 alle 19, si potrà entrare e scoprire tutti i prodotti, nel rispetto delle norme di sicurezza per tutelare gli espositori e i visitatori fino a quando sarà necessario. Tutti gli stand saranno posizionati con le distanze richieste dalla normativa. Obbligatori mascherina e guanti, mentre gli igienizzanti per le mani saranno a disposizione all’ingresso. Nel reparto abbigliamento, un vaporizzatore igienizzerà gli abiti e gli accessori esposti. Tutto è pronto, via allo shopping vintage. 
leggi anche Coronavirus, i negozi provano a reagire ma i centri commerciali sono in difficoltà
© RIPRODUZIONE RISERVATA