Roma, FlyX regala un'esperienza di volo ai bambini guariti dal Covid del Bambino Gesù: giorno, ora e posto

Roma, FlyX regala un'esperienza di volo ai bambini guariti dal Covid del Bambin Gesù: giorno, ora e posto
2 Minuti di Lettura

Pronti a volare. I bambini guariti dal Covid dell'Ospedale Bambino Gesù di Roma avranno la possibilità di vivere un'esperienza di lanciarsi con il paracadute il prossimo mercoledì 19 Maggio, ore 16. Il regalo è frutto di una collaborazione tra il centro di paracadutismo indoor FlyX Roma (Via Cristoforo Colombo, 168) e il Municipio VIII. «Aspettavamo che le condizioni sanitarie permettessero di concretizzare uno splendido regalo dedicato ai più piccoli che abbiamo immaginato insieme ai FlyX e alla Direzione Sanitaria del Bambino Gesù», così Amedeo Ciaccheri, Presidente del Municipio Roma VIII. 

S. Marinella, l'ospedale Bambin Gesù trasporta materiale biomedicale con i droni

L'esperienza - Fly X è nato da un'idea di Max Graziosi e Giuseppe Cossu, campione italiano sia nella disciplina indoor che outdoor (medaglia di bronzo ai Campionati Mondiali 2018), che sono i responsabili della struttura. È un tunnel del vento di ultima generazione. I bambini vivranno una giornata interamente dedicata alla spensieratezza e l'ebbrezza del volo indoor, completamente al sicuro anche e soprattutto dal punto di vista delle norme igienico-sanitarie anti-Covid19.

Lo sport - Fly X ha in programma, nei prossimi mesi, di realizzare in tante città italiane un numero di gallerie del vento, che daranno a chiunque la possibilità di provare le sensazioni di questo sport nato negli Usa negli anni ’90. Stavolta a provare il volo saranno i bambini. FlyX dona un sorriso e soprattutto un’esperienza unica nel suo genere a bambini che più di chiunque altro hanno sofferto la crisi legata al Covid nell'ultimo anno e mezzo.

Lunedì 17 Maggio 2021, 14:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA