Roma, si ribalta con l'escavatore muore titolare di una ditta edile di Affile

Martedì 23 Luglio 2019
Incidente sul lavoro ieri ad Affile, in provincia di Roma. Ieri intorno alle 11, un uomo, 63anni, proprietario di una ditta edile, mentre manovrava un escavatore nel corso di alcune operazioni di scarico si è ribaltato all'interno del macchinario. Ferito gravemente è stato portato in codice rosso in eliambulanza al Policlinico Umberto I ma per lui non c'è stato nulla da fare ed è morto intorno alle 18. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Affile per capire la dinamica dell'incidente e il nucleo ispettori della Asl che stanno verificando il rispetto delle condizioni di sicurezza nel cantiere ed eventuali irregolarità. Le indagini sono in corso. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma