Roma, fugge dai carabinieri e si schianta contro un'auto: arrestato pusher senegalese al Pigneto

Venerdì 22 Novembre 2019
Roma, fugge dai carabinieri e si schianta contro un'auto: arrestato pusher senegalese al Pigneto

Prima la fuga, poi lo schianto. Un pusher si è scontrato contro un'auto mentre provava a scappare dai carabinieri che lo avevano beccato a spacciare droga al Pigneto. Si tratta di un 26enne senegalese sorpreso in via Aquila all'angolo con piazza del Pigneto. I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante, in borghese, lo hanno sorpreso mentre cedeva 1,6 grammi di marijuana ad uno studente universitario della provincia di Salerno, in cambio di 20 euro. L’acquirente è stato bloccato e segnalato alla Prefettura quale assuntore di droghe mentre il pusher dopo un tentativo di fuga, non andato a buon fine, è stato bloccato e arrestato

LEGGI ANCHE Roma, sorpreso a vendere marijuana al Pigneto: arrestato pusher senegalese

Nelle sue tasche, lo spacciatore aveva ulteriori 7,6 grammi della stessa sostanza stupefacente. Prima di essere condotto in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo, il pusher è stato fatto visitare presso il pronto soccorso dell’ospedale S. Giovanni dove gli sono state diagnosticate delle leggere contusioni che si è procurato nell’impatto con l’auto mentre tentava di scappare. Si tratta del secondo pusher arrestato al Pigneto a poche ore di distanza. Anche ieri a finire in manette era stato un cittadino senegalese di 25 anni. Addosso aveva 2,2 g di marijuana e 190 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio. Tutto il materiale è sttao sequestrato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma