E' ai domiciliari ma continua
a fare il pusher: arrestato

Giovedì 21 Novembre 2019 di Andrea Benedetti
I controlli della Polizia hanno portato all'arresto di un pregiudicato che spacciava da casa
Era già ai domiciliari e la Polizia è andata in casa sua per un normale controllo. Ma F.G, 54enne di Civitavecchia, nonostante la misura restrittiva evidentemente non aveva interrotto la sua attività di pusher. Gli agenti si sono insospettiti perché alla loro vista l'uomo si è mostrato molto nervoso. A quel punto hanno deciso di approfondire il controllo e infatti all'interno di un mobile hanno trovato sette involucri in nylon che contenevano complessivamente 39 grammi di cocaina pronta a essere venduta sul mercato. Rinvenute e sequestrate, inoltre, una bilancina di prescisione e un'ingente quantità di denaro in contanti. Il 54enne è stato così arrestato e trasferito al carcere di Aurelia.
La Polizia ha effettuato numerosi controlli anche su strada, sia in città che ad Allumiere e Tolfa. Complessivamente sono state identificate cento persone e sottoposti a verifica 75 veicoli. Gli agenti hanno denunciato un automobilista per guida in stato di ebbrezza ed elevato sette multe per infrazioni al Codice della strada.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma