Torna “Viaggi nell'antica Roma”
visite guidate ai Fori

Giovedì 4 Aprile 2019
Una veduta del Foro di Augusto

Dopo i successi degli anni passati torna, dal 17 aprile al 3 novembre 2019, il progetto “Viaggi nell’antica Roma” che, attraverso due innovativi spettacoli multimediali, racconta e fa rivivere la storia del Foro di Cesare e del Foro di Augusto. I due spettacoli, che utilizzano tecnologie all’avanguardia, vedono l’ideazione e la cura di Piero Angela e Paco Lanciano con la storica collaborazione di Gaetano Capasso e con la direzione scientifica della Sovrintendenza capitolina. Sono promossi da Roma Capitale, assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza capitolina ai beni culturali e prodotti da Zètema progetto cultura. Spiegano gli organizzatori in una nota: «Grazie ad appositi sistemi audio con cuffie e accompagnati dalla voce di Piero Angela e dalla visione di magnifici filmati e proiezioni che ricostruiscono i due luoghi così come si presentavano nell’antica Roma, gli spettatori potranno godere di una rappresentazione emozionante e allo stesso tempo ricca di informazioni dal grande rigore storico e scientifico».

I due spettacoli possono essere ascoltati in 8 lingue: italiano, inglese, francese, russo, spagnolo, tedesco, cinese e giapponese e le modalità di fruizione dei due spettacoli sono differenti. Per il Foro di Augusto sono previste tre repliche ogni sera (durata 40 minuti) mentre per il Foro di Cesare è possibile accedere ogni 20 minuti secondo un preciso calendario (il percorso itinerante prevede quattro tappe, per la durata complessiva di circa 50 minuti, inclusi i tempi di spostamento). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA