ROMA

Giallo a Roma: donna trovata morta con lo scotch sulla bocca

Martedì 19 Marzo 2019 di di Marco De Risi
​Choc a Roma: donna trovata morta con lo scotch sulla bocca

È stata la nipote a trovarla. Era riversa a terra senza vita, nella sua camera da letto, con il nastro adesivo sulla bocca. E' giallo a Montesacro, Roma, dove pochi minuti prima delle 14 i sanitari del 118 sono intervenuti in un'abitazione al civico 81 di via Carlo Lorenzini, zona Serpentara. La vittima è una pensionata, Renata Rosa Balducci, 71 anni. Inizialmente l'intervento era stato segnalato come suicidio, ma una volta giunti sul posto i poliziotti hanno formulato anche un'altra ipotesi.
 

 

Ad allertare i soccorsi è stata la nipote: per tutta la mattina la nonna di 70 anni non aveva riposto al cellulare, non aveva mai fatto così e lei si era spaventata. Quando i vigili del fuoco sono entrati nell'appartamento dell'anziana l'hanno trovata nella sua camera, ancora in vestaglia, lo scotch, quello usato per i pacchi, sulla bocca. Sul posto la volante del commissariato Fidene e gli uomini della Scientifica per i rilievi. 

Perugia, muore in carcere per droga: preso spacciatore
Roma, investita da un'auto a Fonte Laurentina: donna muore a 47 anni 

Sarà l'autopsia ad accertare le cause della morte. La donna, che viveva sola in casa e soffriva di depressione, non rispondeva al telefono da ore. Per questo la nipote è andata a cercarla, scoprendola senza vita. Ai sanitari del 118 intervenuti sul posto non è rimasto che chiamare la polizia arrivata con due volanti insieme ai colleghi della Scientifica. Pur ipotizzando in un primo momento il suicidio, ogni pista resta aperta proprio in considerazione dello scotch che la vittima aveva a tappare naso e bocca. La salma è ora a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Ultimo aggiornamento: 20 Marzo, 09:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Davide si è inventato un lavoro: proteggere i gatti sui balconi di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma