Roma, circondano e derubano una turista a Fontana di Trevi: arrestate tre nomadi

Le donne vengono dal campo nomadi di Castel Romano

Roma, circondano e derubano una turista a Fontana di Trevi: arrestate tre nomadi
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 24 Novembre 2021, 13:40

Hanno circondato una turista italiana di 58 anni, intenta a scattare qualche foto, e l’hanno derubata del portafogli, sfilandolo dalla tasca del suo giubbotto. È accaduto in via delle Muratte nei pressi della Fontana di Trevi ieri pomeriggio e i carabinieri della stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato tre donne, di 20, 26 e 29 anni, tutte già note alle forze dell’ordine e domiciliate presso il campo nomadi di Castel Romano, con l’accusa di furto aggravato in concorso.

Don Bosco, sgomberate le case “rubate” dai rom a Roma: i nomadi lasciano solo dopo ripetuti interventi

Una rom gli occupa casa e nessuno la sgombera

La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata alla vittima mentre le arrestate sono state portate in caserma e trattenute nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA