BOLLETTINO

Covid Lazio, il bollettino: oggi 1.918 contagi (1.046 a Roma) e 43 morti. Più ricoveri e terapie intensive

Venerdì 2 Aprile 2021
Covid Lazio, il bollettino: oggi 1.918 contagi (1.046 a Roma) e 43 morti. Più ricoveri e terapie intensive

Il bollettino Lazio di oggi, venerdì 2 aprile 2021: sono 1.918contagi (1.046 a Roma) e sono 43morti«Oggi su oltre 15 mila tamponi nel Lazio (-1.720) e oltre 19 mila antigenici per un totale di oltre 34 mila test, si registrano 1.918 casi positivi (+80), 43 i decessi (+10) e +1.782 i guariti - dice l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D' Amato -. Aumentano i casi, i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 12%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 5%. I casi a Roma città sono a quota mille».

 

I dati

 

Nel dettaglio. Nella Asl Roma 1 sono 352 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano dieci decessi di persone con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 525 i casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano dodici decessi di persone con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 169 i casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di persone con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 83 i casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di persone con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 211 i casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di persone con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 209 i casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di persone con patologie.

 

Lazio, come sapere quale vaccino mi iniettano tra Astrazeneca, Pfizer e Moderna

Roma zona rossa, cosa posso fare? Seconde case, amici, negozi, ecco tutte le regole

 

 

Le province

 

Nelle province si registrano 369 casi e sono nove i decessi.

Nella Asl di Latina sono 119 i nuovi casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di persone di 60, 60 e 69 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 149 nuovi casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano cinque decessi di persone di 50, 59, 67, 78 e 91 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 42 nuovi casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl di Rieti si registrano 59 nuovi casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di una persona di 70 anni con patologie.

 

«Dopo Pasqua 30 mila dosi al giorno»

 

Nel Lazio si viaggia ad una media di 27 mila somministrazioni al giorno e oggi andiamo verso la soglia di 1 milione e 100 mila somministrazioni. «Dopo Pasqua andremo sopra le 30 mila somministrazioni al giorno», dice l'assessore Alessio D'Amato. Nella fascia degli over 80 oltre la metà delle persone prenotate ha già completato il ciclo vaccinale, ovvero hanno ricevuto anche la seconda dose.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 18:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA