COVID

Roma, il figlio di Paola Perego negativo al tampone: «Per noi sospiro di sollievo»

Mercoledì 19 Agosto 2020 di Alessia Marani
Paola Perego e il figlio Riccardo

"Lo comunico perché mi sento in dovere di tranquillizzare tutte le persone che sono state a contatto con me e la mia fidanzata nei giorni scorsi. Il primo tampone è risultato negativo per entrambi". Così mercoledì mattina Riccardo Carnevale, 24enne dj figlio di Paola Perego e dell'ex calciatore Andrea Carnevale, ha voluto rendere noto attraverso un post sui social l'esito del tampone effettuato al drive-in del Labaro. Il ragazzo era stato chiamato ad animare con la sua musica la serata del 9 agosto al Country Club di Porto Rotondo al fianco del già affermato dj romano Lorenzo Palazzi, successivamente risultato positivo al Covid.

Paola Perego e il figlio in attesa di tampone, la Asl Roma3: «Venga a farlo al Forlanini»
Porto Rotondo, Paola Perego: «Mio figlio al Country Club come deejay, ma da 4 giorni non riesce a fare il tampone»

I due giovanissimi (Palazzi ha 21 anni) pochi giorni dopo erano stati insieme a lavorare anche alla Capannuccia di Ansedonia, uno stabilimento balneare che aveva organizzato un apericena. Riccardo e la compagna appena avvisati da Palazzi della positività, di ritorno dall'Argentario, erano corsi a casa per porsi in autoisolamento e nel frattempo avevano chiamato il medico di base per eseguire il tampone. Dopo 4 giorni sono riusciti a farlo e ieri mattina, finalmente, un po' di distensione.

"Per tutti noi è un sospiro di sollievo", commenta a caldo la Perego che in questi giorni si è tenuta costantemente in contatto con tutte le altre mamme degli amici e dell'entourage di Riccardo, cercando insieme il modo migliore per affrontare la vicenda. Il ragazzo rimarrà comunque in quarantena fino al secondo tampone, una cautela maggiore e necessaria. 

Ultimo aggiornamento: 19:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA