ROMA

Roma, branco di cinghiali catturato e rinchiuso nel parco giochi. Che fine faranno

Giovedì 15 Ottobre 2020
6
Roma, branco di cinghiali catturato e rinchiuso nel parco giochi. Ecco che fine faranno

La battuta di caccia al cinghiale è stata proficua: il branco che grufolava da giorni nel quartiere Aurelio di Roma è stato spinto e rinchiuso nel parco giochi di via delle Fornaci. E pazienza per i bambini, momentaneamente sfrattati. A raccontarlo sul suo profilo Facebook è Paolo Serventi Longhi, giornalista in pensione dell'Ansa e a lungo segretario generale della Federazione nazionale della stampa italiana.

«Chiuso il cancello, i cinghiali sono in trappola. Folla di curiosi dietro le grate del parchetto. Le guardie zoofile - dicono - li porteranno nei boschi della Tuscia. Controllerò eventuali insolite offerte di pappardelle nei ristoranti della zona».

 

La famiglia di cinghiali che gira da giorni nel quartiere Aurelio a Roma e’ stata fatta entrare nel parco giochi di via...

Pubblicato da Paolo Serventi Longhi su Giovedì 15 ottobre 2020

 

 

Ecco insomma l'ennesimo capitolo delle invasioni animali della capitale sempre più bestiale in cui i cinghiali rappresentano i protagonisti più vistosi, qualche volta anche un po' preoccupanti per il loro numero e per il loro carattere non addomesticabile, soprattutto se li si disturba mentre selezionano il cibo fra i rifiuti abbandonati fuori dai cassonetti di vaste zone di Roma. 

 

Roma “bestiale”, l'agguato dei cinghiali. E compaiono le prime gabbie

Roma, cinghiali davanti al seggio: "l'invasione" di mamma e cuccioli durante il voto

Cinghiali in branco a Corso Francia a Roma: in strada il primo maggio ci sono solo loro

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 16:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA