Roma, blitz contro gli abusivi nella movida a Testaccio, sanzionati 12 parcheggiatori

Roma, blitz contro gli abusivi nella movida a Testaccio, sanzionati 12 parcheggiatori
di ilario filippone
1 Minuto di Lettura
Sabato 4 Marzo 2017, 12:20

Portati al Comando, identificati e sanzionati 12 parcheggiatori abusivi. E' il bilancio dell'ultima operazione della polizia municipale della Capitale. Coordinati dal vicecomandante Antonio Di Maggio, nella serata di ieri, circa 50 agenti sono piombati nel cuore della movida testaccina. Nel mirino dei caschi bianchi, i parcheggiatori abusivi. Per tutti multe salate, 550 euro a testa, per un importo che sfiora i 7 mila euro. Controlli a tappeto anche nel quartiere Ostiense, dove sono stati scovati altri posteggiatori. Il blitz è scattato all'improvviso, cogliendo tutti di sorpresa. Per non essere visti, gli uomini della polizia municipale hanno spento i lampeggianti. I controlli hanno riguardato le zone in cui sorgono locali e pub: le 12 persone fermate e portate al Comando sono quasi tutte di nazionalità italiana, i vigli hanno sequestrato loro i proventi della serata. Qualcuno ha cercato di fuggire, ma è stato subito bloccato dagli agenti. Del resto, quella dei parcheggiatori abusivi è una storia che ritorna: lasciare qualche soldo per il posteggio, oramai, è diventato un vincolo per i romani. Ai Parioli, tempo addietro, un uomo è stato accoltellato per essersi rifiutato di sganciare pochi spiccioli all'abusivo di turno. L'aggressione si è consumata in via Fauro, la vittima ha riportato ferite all'addome. In manette è finito un italiano di 58 anni.

Ilario Filippone  

© RIPRODUZIONE RISERVATA