Roma, «Ho freddo» e dà fuoco allo scivolo nell'area giochi del parco: il rogo spento dalle mamme

Venerdì 9 Giugno 2017
6

Ha ammucchiato i giubbotti sotto lo scivolo dove giocano i bambini e gli ha dato fuoco. «Ho freddo», si è giustificata la barbona a chi le chiedeva cosa stava facendo. Ci ha pensato qualche mamma a spegnere con le bottiglie di acqua minerale il fuoco che poteva distruggere i giochi nel parco Carlo Felice, vicino San Giovanni. La donna che avrà disturbi mentali si è poi allontanata senza curarsi del pericolo che aveva procurato. Le fiamme non hanno fatto in tempo a intaccare il materiale di plastica con cui è costruito lo scivolo.

Il video del tentato incendio è stato postato su facebook da uno degli "Amici del Parco Carlo Felice". Quei giardini erano in uno stato di totale abbandono e degrado, grazie all'attività dei volontari - sono ormai 80 - è rinato. «Il nostro intento - spiegano gli Amici del parco - quando abbiamo cominciato a pulire i giardini di viale Carlo Felice era quello di coinvolgere il maggior numero di persone possibile, renderle in qualche modo responsabili del parco, farle sentire parte di una comunità di amici che insieme collaborano per rendere il parco non soltanto più bello e accogliente ma anche un luogo d’incontro e di socializzazione».
Così ogni domenica mattina ci si incontra al parco per pulirlo.
«Abbiamo raccolto siringhe, vetri sparsi, oggetti pericolosi,oltre alle cicche di sigaretta disseminate dappertutto, i tappi di bottiglie, i cucchiaini di plastica e altri rifiuti di ogni tipo».

Ultimo aggiornamento: 12:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma