Equitazione da ranch il 28 ottobre a Tor San Giovanni: torna il vecchio West con la potenza dei quarter horse

Venerdì 26 Ottobre 2018
Equitazione da ranch il 28 ottobre a Tor San Giovanni: torna il vecchio West con la potenza dei quarter horse
L’equitazione da ranch sarà protagonista dell’evento che si terrà a Roma domenica 28 ottobre, dalle ore 9,30, al centro ippico Tor San Giovanni. Una giornata da trascorrere tra stage e prove attitudinali per conoscere la tecnica dell’appassionante disciplina equestre praticata dai cowboys, la potenza e la velocità dei quarter horse fatta di giravolte e “sliding stop”, il galoppo progressivo del cavallo che, al comando del cavaliere, frena e scivola sulla sabbia. Previsto, per i cavalieri più esperti, l’utilizzo del lazo, del “rope”, e la conduzione del cavallo in libertà.

«L’intento di questo progetto è di offrire a tutti un’esperienza e una conoscenza di vecchie realtà riportate ad oggi per ritrovare una semplicità perduta», affermano Samantha Scagnetto e Paolo Rasile, istruttori del centro ippico capitolino riconosciuto dalla Fitetrec, la Federazione italiana del turismo equestre. «Il ranch riding – sostengono – sta conquistando un numero sempre crescente di praticanti e si rivolge in particolare a coloro che vogliono riconquistare le proprie origini, amano la libertà e l’evasione dalla routine attraverso il contatto con la natura e con il bestiame delle fattorie americane. In questo caso, l’equitazione da ranch è intesa anche come l’opportunità di svolgere il lavoro del cowboy rivivendo le tradizioni del vecchio West. Si tratta di esperienze che, in un’epoca di pc e algoritmi, non hanno prezzo soprattutto per chi vuole riprovare determinati piaceri ed emozioni della vita». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma