ATAC

Roma, Atac: stop alle telefonate degli autisti durante il servizio anche se con l'auricolare

Lunedì 25 Settembre 2017
Stop alle lunghe conversazioni private al cellulare, anche se con l'auricolare, per gli autisti del trasporto pubblico. L'Atac ha intenzione di avviare una campagna informativa e prevedere sanzioni quando le conversazioni sono
lunghe, non attinenti al servizio e rischiano di distrarre l'autista dalla guida. A spiegarlo oggi, nel corso della seduta della commissione Mobilità di Roma Capitale, Alessandro Cafarelli, responsabile del servizio di superficie dell'Atac che ha detto: «L'uso del cellulare durante la guida, anche con l'auricolare, abbassa il grado di attenzione. Ci sono studi che lo dimostrano. È previsto un cellulare di servizio per gli autisti, da usare con l'auricolare, per le comunicazioni da e con la centrale operativa. Ma è evidente che l'uso del telefono, anche con gli auricolari, durante la guida per lunghe chiacchierate private non è consentito. Quindi chi viene preso in flagranza sarà sanzionato ed previsto il ritiro del cellulare, sia di servizio ma anche personale, in caso di incidente. E' un argomento importante su cui procederemo con una campagna informativa massiva per tutti i conducenti». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma