Il reatino Yancarlos Rodriguez riparte da Forlì: «Entusiasta, spero di vedere presto i tifosi sugli spalti»

Martedì 29 Settembre 2020 di Lorenzo Santilli

RIETI - Dopo le due grandi stagioni da protagonista a Roseto, nel mezzo anche l'esperienza nel massimo campionato a Cantù, il reatino Yancarlos Rodriguez riparte da Forlì. L'esterno scuola La Foresta e Stella Azzurra, agli ordini di coach Dell'Agnello ricoprirà un ruolo chiave nell'ambiziosa formazione romagnola, quest'anno collocata nello stesso girone della Npc Rieti.

Il 13 dicembre ci sarà il ritorno d'avversario al PalaSojourner per Rodriguez, proprio oggi presentato dal club biancorosso ai suoi nuovi tifosi: «Sono davvero entusiasta di avere iniziato questa avventura: appena è arrivata la chiamata ho solo chiesto quando avremmo cominciato. E le sensazioni di questa estate si stanno confermando in queste prime settimane di lavoro, che sono state dure ma che mi hanno permesso di conoscere un gruppo fatto da professionisti esemplari che hanno un obiettivo comune e ben preciso. In passato, magari, ero più realizzatore. Sandro mi ha chiesto di non snaturarmi e di prendermi un tiro quando è necessario, però mi ha chiesto anche di rimanere sempre in controllo rispetto al contesto nel quale ci troviamo, senza mai eccedere - infine sul pubblico - Vorrei vedere la gente al palazzetto: tutte le volte che ho giocato qui il pubblico si è sempre fatto sentire. Proprio per questo, spero davvero che sia possibile giocare con i tifosi, per sentire in campo il loro affetto». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA