Mercato immobiliare in sofferenza nel Lazio, a Rieti aumenta il prezzo delle case più che in altre città

Mercato immobiliare in sofferenza nel Lazio, a Rieti aumenta il prezzo delle case più che in altre città
2 Minuti di Lettura
Martedì 12 Ottobre 2021, 15:48

RIETI – È un mercato immobiliare in sofferenza quello del Lazio che nel terzo trimestre del 2021 vede sia i canoni delle compravendite che quelli delle locazioni. Secondo l’Osservatorio di Immobiliare.it (www.immobiliare.it), il portale immobiliare leader in Italia, il prezzo medio richiesto per le abitazioni in vendita è diminuito di 1,4 punti percentuali e i costi delle locazioni sono scesi di quasi mezzo punto (-0,4%).

A fronte di queste variazioni, per acquistare una casa nel Lazio sono necessari in media 2.592 euro al metro quadro, mentre per l’affitto servono 13 euro/mq.

Guardando ai capoluoghi di provincia a fare peggio, per quanto riguarda il comparto delle compravendite, sono le città di Frosinone e Viterbo che perdono rispettivamente 2,5 e 2 punti percentuali. Al contrario, la città che vede i suoi prezzi aumentare di più è Rieti (+2,3%) e i costi delle case sono pari a 1.183 euro al metro quadro. In provincia l'aumento è contenuto allo 0,5%.

A Roma i prezzi scendono di poco sia in città (-0,2%) che in provincia (-0,3%): nella prima i prezzi medi restano irraggiungibili per gli altri capoluoghi di provincia essendo pari a 3.280 euro al metro quadro, mentre in provincia il costo medio è di 1.686 euro/mq.

Passando alle locazioni, invece, si nota una maggiore vivacità con prezzi e trend diversi tra loro. Se a Frosinone la situazione è stabile sia in città che in provincia (-0,1%), a Latina si registra un mercato sia delle compravendite che delle locazioni in significativa crescita: rispettivamente +2,1% e +3,2%. Tra tutte spicca Viterbo: gli abitanti della città devono far fronte ad un aumento di 1,2 punti percentuali, mentre quelli della provincia ad una crescita di più di 8 punti (+8,4%). Questo importante aumento ha portato i costi medi delle locazioni in provincia a 7,9 euro al metro quadrato contro i 6,9 necessari in città. A Rieti città l'aumento è dell'11,5% mentre in provincia dell''1,2%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA