CORONAVIRUS

Rieti, coronavirus, a Montopoli
sindaco e giunta devolvono
indennità verso due associazioni:
«Fondamentali in questa fase»

Sabato 28 Marzo 2020 di Paolo Annibaldi
Andrea Fiori
RIETI - Il sindaco di Montopoli di Sabina, Andrea Fiori e i suoi assessori hanno deciso di devolvere le loro indennità alle due associazioni che operano nel Coc, il Centro Operativo Comunale: la Protezione Civile base 2001 e il Comitato locale della bassa Sabina della Croce Rossa Italiana. L’indennità di carica che percepiscono gli amministratori, sindaco e giunta dei mesi di marzo ed aprile andranno a queste associazioni.

Il sindaco
«Si tratta di un piccolo gesto - spiega il sindaco Andrea Fiori - che a livello locale può aiutare chi ci sta dando una mano ed è sempre disponibile e in prima linea nelle emergenze come questa che stiamo vivendo in questo periodo. Circa mille duecento euro che serviranno alle attività delle associazioni ed implementerà le risorse che non sono mai molte a disposizione dei volontari. L’auspicio – continua il sindaco - e che si possa fare sempre di più per loro dal momento che davanti le emergenze ci sono sempre e ci si deve ricordare della loro opera 365 giorni l’anno».     

Le donazioni avverranno materialmente non appena liquidate le indennità agli amministratori, i quali già stanno pensando ad altre iniziative anche a livello di Consiglio comunale e coinvolgendo la cittadinanza, sempre a favore di chi opera nel volontariato ed è a supporto dell’attività del Comune nei momenti di emergenza. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani