Covid, casa per anziani di Rieti con operatori insufficienti e non vaccinati: i carabinieri del Nas la chiudono

Covid, casa per anziani di Rieti con operatori insufficienti e non vaccinati: i carabinieri del Nas la chiudono
1 Minuto di Lettura

RIETI - Individuata dai carabinieri del Nas di Viterbo una casa famiglia per anziani ubicata a Rieti, risultata funzionante in assenza di autorizzazione all’esercizio e dei relativi requisiti organizzativi e funzionali, tra i quali operatori addetti all’assistenza in numero insufficiente.

Tra questi cinque operatori sanitari sono risultati non sottoposti alla prevista vaccinazione per Covid-19. Ad esito dell’intervento, è stata disposta la chiusura della struttura e la ricollocazione degli ospiti in altre destinazioni idonee.  

Mercoledì 12 Maggio 2021, 12:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA