Dalla scuola ai giochi, ecco il decreto lavoro: scambio M5S-Lega

di Luca Cifoni
ROMA Battezzato decreto dignità dal super-ministro Luigi Di Maio, il provvedimento votato ieri sera dalla Camera con 321 sì e 190 no contiene significative novità rispetto al testo originario. Durante l'iter a Montecitorio la maggioranza - su impulso della Lega - ha cercato di porre rimedio all'irrigidimento del mercato del lavoro determinato dalla stretta sui contratti a termine; è stata così reintrodotta, pur se con molti limiti, la possibilità di fare ricorso ai voucher per il lavoro...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 3 Agosto 2018 - Ultimo aggiornamento: 07-08-2018 15:43

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-08-03 16:45:09
La lotta alla precarietà, alle delocalizzazioni selvagge dopo aver preso i soldi dallo stato e al gioco d'azzardo sono misure condivisibili che avrebbe dovuto fare la sinistra.
2018-08-03 16:30:00
bellissimo vedere la vecchia politica attaccarsi ai voucher ect quando la torta vera sono i soldi pubblici che gli amichetti confindustria si sono pappati per decenni spostando poi produzioni in cina polonia ect..hahahhahah sono ridicoli, martina in primis portavoce di renzi
2018-08-03 11:08:43
.......basta la scritta Nuoce alla salute e tutto è risolto ......... e tutto come prima
2018-08-03 08:33:10
E vai, così aumenteranno i disoccupati e tutti i grillini saranno contenti perché avranno più persone a cui promettere il reddito di cittadinanza. Un decreto che è stato osteggiato e criticato da tutti; solo Di Maio pensa che sia buono
2018-08-03 16:31:02
anche tu prendevi finanziamenti pubblici.......? ahahha pacchia finita caro lavora in italia
6
  • 132
QUICKMAP