San Paolo, palazzo di 26 piani crolla dopo l'incendio: un morto, 150 pompieri all'opera tutta la notte

Martedì 1 Maggio 2018
2
San Paolo, palazzo di 26 piani crolla dopo l'incendio: un morto, 150 pompieri all'opera tutta la notte Video

Un catasftrofico incendio ha causato il crollo di un grattacielo di 26 piani. Il rogo si è sviluppato dapprima ai piani bassi, probabilmente per una fuga di gas. È accaduto nella notte a San Paolo, in Brasile, quando in Italia erano le 6.20 del mattino. 

Per spegnere l'incendio sono intervenuti 150 vigili del fuoco, che non sono riuscite ad evitare il crollo del palazzo, nel quale abitavano abusivavemente una cinquantina di famiglie, e la morte di una persona in seguito al collasso della struttura. 
 

Ultimo aggiornamento: 2 Maggio, 16:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma