Marò, paura per Girone: ha febbre Dengue, ricoverato a New Delhi

Venerdì 28 Agosto 2015
20
Marò, paura per Girone: ha febbre Dengue, ricoverato a New Delhi

Paura per Salvatore Girone, ricoverato d'urgenza a New Delhi, in India. Il Marò ancora agli arresti è stato colpito dalla febbre Dengue. La situazione del marò italiano non è grave, il fuciliere di marina è assistito anche da medici italiani. Il ricovero in ospedale è precauzionale, come sempre avviene in questi casi e come accaduto già in passato con altri soldati italiani in missione all'estero. Il ministero della Difesa segue da vicino la vicenda e ha già sentito il fuciliere di Marina, trattenuto in India da più di tre anni.

Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano, si è messo in contatto con Girone per sincerarsi delle sue condizioni di salute che - ribadiscono all'Adnkronos fonti militari - non destano preoccupazioni.

È in programma la partenza in India della moglie Vania e dei figli di Girone. Il padre Michele Girone facendo riferimento alla malattia del figlio ha detto che «non sappiamo come evolverà questa faccenda, la situazione è molto, molto delicata. Parleremo quando Salvatore sarà tornato in Italia».

La Dengue è una malattia che viene trasmessa da un particolare tipo di zanzare. Si presenta con febbre, cefalea, dolore muscolare e articolare, oltre al caratteristico esantema simile a quello del morbillo. In una piccola percentuale dei casi si sviluppa una febbre emorragica pericolosa per la vita che può evolvere in shock circolatorio e morte.

Ultimo aggiornamento: 30 Agosto, 13:01