Ebola, guarito cameraman Nbc Ashoka Mukpo

Mercoledì 22 Ottobre 2014
3

​Ashoka Mukpo, il cameraman dell'emittente americana Nbc che aveva contratto l'ebola in Liberia, è stato dichiarato guarito dalle autorità sanitarie statunitensi e verrà dimesso nelle prossime ore.

La guarigione «Ho appena visto i risultati dei miei esami e sono negativi da tre giorni consecutivi», ha esultato Mukpo, aggiungendo: «Ho lottato e vinto, con l'aiuto di molti». Il cameraman freelance era arrivato dall'Africa occidentale lo scorso 6 ottobre ed è ricoverato al Nebraska medical Center di Omaha. È il secondo paziente americano a guarire dall'ebola dopo Nina Pham, l'infermiera del Texas Health Presbyterian Hospital di Dallas che aveva contratto il virus della febbre emorragica per essere stata a contatto col "paziente zero" in America, Thomas Duncan, il liberiano deceduto alcuni giorni fa.

Juncker: la Ue ha agito troppo tardi. «Non ho l'impressione che siamo stati all'altezza nella reazione europea davanti alla crisi di Ebola - ha detto oggi il presidente della Commissione, Jean Claude Juncker, alla plenaria del Parlamento europeo - Finché ha toccato solo l'Africa non abbiamo fatto nulla, abbiamo agito solo quando è arrivata in Europa, troppo tardi».

Ultimo aggiornamento: 23 Ottobre, 07:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA