Canada, bimbo nasce "senza sesso": la tessera sanitaria è vuota. Il padre: «Deciderà lui»

Mercoledì 5 Luglio 2017 di Marta Ferraro
15
Canada, bambino registrato senza specificare il sesso su un documento ufficiale
Per la prima volta in Canada, la scheda sanitaria di un bambino di otto mesi è stata compilata senza specificare il genere. Kori Doti, il padre di Searyl Atli, ha intenzione di omettere il genere del figlio in tutti i suoi documenti ufficiali. Searyl Atli è nato a novembre scorso, nella provincia canadese di British Columbia. La sua scheda sanitaria è stata emessa con l'indicazione "U", "indeterminato" nella categoria genere.

Kori Doty, il genitore del bambino che non si identifica nè con il sesso maschile, nè con quello femminile, intende permettere al figlio di scoprire il suo genere in futuro. Kori, che preferisce utilizzare un pronome neutro invece che lui o lei, è convinto che non è possibile determinare il genere di un bambino alla sua nascita, solo in base alle sue caratteristiche fisiche. 

"Sto crescendo Searyl in modo che sia lui a avere il controllo per capire cosa essere. Io lo riconosco solo come un bambino, tento di dargli tutto l'amore e l'appoggio possibile, affinché sia la persona più completa possibile, oltre ogni restrizione imposta" ha riferito alla CBC. Kori Doty fa parte della Gender-Free ID Coalition, un gruppo di attivisti, avvocati, organizzazioni senza fini di lucro e cittadini individuali che lottano per rimuovere il genere dai documenti ufficiali.  Ultimo aggiornamento: 6 Luglio, 13:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma