Omicidio Raciti, killer in semilibertà: la rabbia della vedova

di Lara Sirignano
Undici anni sono trascorsi dalla morte di Filippo Raciti, l'ispettore di polizia rimasto ucciso negli scontri tra ultras e agenti durante il derby Catania-Palermo di un venerdì nero nella storia del calcio italiano. La giustizia penale ha concluso il suo corso con la condanna definitiva, per omicidio preterintenzionale di due tifosi etnei: Daniele Micale condannato a 11 anni e Antonino Speziale, all'epoca ancora minorenne, che sconta una pena di 8 anni. Prima di Natale a Micale, con un provvedimento ormai non più...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 14 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 21:31

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  • 15
QUICKMAP