Modena, molesta una ragazza in treno: arrestato tunisino

L'ha molestata su un treno partito da Modena e diretto a Sassuolo. L'ha invitata a sederglisi accanto e quando lei, intimorita, ha cambiato carrozza, l'ha seguita. Poi, l'ha bloccata e l'ha palpeggiata. La vittima, una pendolare ventiquattrenne, è stata soccorsa da un'altra passeggera che ha anche avvisato il controllore.

E' subito scattata la segnalazione alla polizia e lo straniero è finito in manette. Si tratta di un quarantasettenne con precedenti e senza fissa dimora. E' stato arrestato dalla squadra volante della Polizia di stato di Modena per violenza sessuale.

E' successo domenica scorsa intorno alle 19. L'arrestato aveva in tasca aveva un coltello da cucina lungo 18,5 centimetri e due grammi di hashish. E' stato denunciato anche per false attestazioni sulla propria identità e detenzione di sostanza stupefacente.
Martedì 22 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 23-08-2017 19:03

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 23 commenti presenti
2017-08-23 15:24:29
Bisogna che la Boldrini dica e faccia qualcosa. Perchè non convoca una delle sue assemblee di buonisti sempre pro-immigrati e parla chiaramente di come stanno le cose con i reati di queste persone?
2017-08-23 12:53:46
er giudice dirĂ :nun lo posso carcerĂ  pen un capriccio,perche portava in berta un cortellaccio.scusate,senza ironia,ma vivo e sono nato a Roma e,oramai, ne se ve vedono di tutti i colori,sono stanco e arrabbiato di questo declino generale.perdonatemi lo sfogo.saluti
2017-08-23 12:48:58
Tunisino? E rimandatelo in Tunisia...
2017-08-23 11:55:31
ma che dite? poveretto si stava integrando!
2017-08-23 11:48:11
stranieri, stranieri, stranieri.............e quando ci ribelleremo per davvero?
23
  • 1,7 mila
QUICKMAP