Vittorio Veneto, bimbo di 12 anni si impicca nella sua camera: lo scopre la mamma

Mercoledì 7 Dicembre 2016
4
VITTORIO VENETO - Tragedia a Vittorio Veneto. Un bambino di appena 12 anni si è impiccato nella sua cameretta lunedì sera, subito dopo cena verso le 21. L'orrore è stato scoperto dalla mamma, quando entrata in camera ha trovato il figlio appeso alla corda e con il cuore già fermo.
Il piccolo si trova ricoverato in condizioni disperate all'ospedale di Conegliano, ma i medici non hanno ancora dichiarato la morte cerebrale anche se le speranze di tenerlo in vita ormai sono ridotte al minimo, visto che il suo cuore è rimasto fermo fino all'arrivo dei medici che lo hanno rianimato. Ancora sconosciute le cause del gesto.  La notizia è trapelata soltanto oggi. Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre, 19:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tennis, il 2019 sarà Next Gen?

di Guglielmo Nappi