Parigi, porta della sinagoga cosparsa con una sostanza velenosa: 14 feriti

Giovedì 17 Dicembre 2015

La Sinagoga di Parigi è stata imbrattata con una sostanza velenosa. Lo riporta il sito "Times of Israel". Si tratterebbe di un sospetto attacco antisemita, in cui sono rimasti leggermente feriti 14 membri del comitato ebraico.

La sostanza sarebbe stata cosparsa sul tastierino di una serratura elettronica della sinagoga, a sud di Parigi.

I membri della comunità ebraica di Bonneuil-sur-Marne hanno avuto un improvviso bruciore agli occhi e alcune eruzioni cutanee. Perciò sono ricorsi alle cure dei sanitari, come riferito da Le Parisien. Sono intervenuti 25 pompieri. La sostanza, non letale, è stata inviata al laboratorio di analisi della polizia.

Due delle vittime hanno sporto denuncia contro ignoti.  La polizia ritiene che la sostanza è stata deliberatamente messa lì per causare danni.

Ultimo aggiornamento: 26 Dicembre, 18:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

C’è il tutto esaurito in palestra per vincere la prova costume

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma